CHEF DA TENERE D'OCCHIO NEL 2013

44 food expert segnalano con un tweet 40 nomi e cognomi di cuochi rivelazione. Da appuntarsi

Abbiamo chiesto a 44 colleghi di segnalarci in un tweet (140 caratteri) nome e cognome di uno chef italiano giovane (non necessariamente da un punto di vista anagrafico) per il 2013. Requisiti "massimi" richiesti: non più di una stella Michelin, ottenuta al massimo con l'ultima edizione del 2013 (e non prima). Sono saltati fuori 40 nomi di cuochi e relativi ristoranti. Per iniziare l'anno alla grande.

Federico Delmonte,Vicolo del Curato a Fano (Pesaro Urbino): distingue la sostanza dall'effimero. Aprendo a marzo 2012, conferma che la miglior difesa (dalla crisi) è l'attacco.